Ricette

Strudel salato con tonno, patate e basilico

Strudel di tonno e Patate
Portata:Portata:
DifficoltàDifficoltà:
Preparazione:Preparazione: 1 ora 30 min
PorzioniPorzioni: 4
Descrizione

Descrizione:

Un'insolita variante alle classiche torte salate. Una crosticina croccante racchiude il profumo del basilico, il gusto deciso del tonno e la morbidezza di patate a pezzetti per un antipasto davvero originale, adatto anche ad un brunch o come piatto unico. Sfizioso e originale, è perfetto in qualsiasi occasione. Realizzarlo è davvero semplicissimo, vi basterà preparare un po' di pasta brisée e, per renderla ancora più rustica e croccante, spolverizzarla con del pangrattato. Per rendere il pesto ancora più delicato ho aggiunto qualche cucchiaio di ricotta fresca.
Per questa ricetta Filetti di Tonno

Ingredienti

Preparazione
  1. PER LA PASTA BRISÉE
    In un mixer o robot da cucina, miscelate la farina, il burro freddo da frigo tagliato a piccoli pezzi e un pizzico di sale fino a quando non otterrete un composto dall'aspetto sabbioso. Rovesciate il contenuto del mixer su un piano di lavoro, l'importante è che sia freddo, come vetro, marmo o metallo, e formate la classica forma a fontana. Impastate velocemente il tutto, aggiungendo poco per volta l'acqua ghiacciata fino a che non otterrete un impasto elastico, ben omogeneo e sodo. Avvolgete la pasta brisée in un foglia di pellicola da cucina e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 40 minuti.

  2. Frullate il basilico con il Parmigiano Reggiano, la ricotta, i pinoli e l'olio evo fino ad ottenere una morbida crema.

  3. Fate cuocere le patate, sbucciate e tagliate a pezzetti, in acqua salata portata a bollore fino a quando saranno morbide.

  4. Stendete la pasta brisée in un strato molto sottile spolverizzandolo con pangrattato. Coprire con un sottile strato di crema al basilico e ricotta, adagiarvi le patate a pezzi e distribuire il tonno a filetti. Terminare con un ulteriore strato di crema.

  5. Partendo dal lato più lungo iniziate a formare un rotolo. Appiattitelo leggermente e chiudete le estremità per evitare che si apra durante la cottura.

  6. Spolverizzate con ulteriore pangrattato e adagiatelo su una teglia foderata con carta forno.

  7. Fate cuocere in forno ben caldo a 200° per circa 30 minuti o almeno fino a quando non risulterà ben dorato e croccante.

  8. Lasciate raffreddare leggermente prima di tagliare a fette.

Aggiungi un commento

Devi essere autenticato in per commentare.

Chef ASDOMAR

Chef ASDOMAR è uno spazio aperto ai talenti dei fornelli e a chi vuole scoprire, provare, variare e reinterpretare le ricette. Per tutti un luogo dove raccogliere le migliori idee per preparare, cucinare e presentare al meglio i piatti che hanno come ingredienti i nostri prodotti.

Hai bisogno di aiuto?

Seguici su: Twitter | Facebook | Facebook | Facebook
ASDOMAR
Generale Conserve SpA
© GENERALE CONSERVE SPA | Partita Iva 01981800996